Esempio Esame AELP – L’equivalente approvato da ENAC dell’esame TEA – ICAO / EASA Language Proficiency

Per affrontare al meglio l'esame di inglese AELP - l'equivalente dell'esame TEA ma Italiano ed approvato ENAC per il rispetto della normativa ICAO ed EASA Language Proficiency - bisogna innanzitutto ricordare che è un esame orale, quindi è nell'inglese "parlato" che bisogna focalizzare la propria attenzione.

Vediamo com'è strutturato l'esame AELP (così come l'esame TEA):

PARTE 1
La prima parte prevede una chiacchierata con l’esaminatore che ti farà delle domande sulla tua attività di volo, su come hai iniziato e perché ed altri argomenti sempre inerenti al mondo aeronautico ed alla tua esperienza. Sono domande generali, per cui non serve una specifica conoscenza aeronautica specifica, nè viene valutata la fonia aeronautica. Parla nel modo più naturale possibile.

Ecco alcuni esempi di domande in questa prima sezione dell'esame:

  • What do you do for a living?
  • Descrive a typical take-off?
  • Which airplanes do you prefer?

Se possiamo darti qualche consiglio in questa prima parte....
Prima di rispondere pensa a cosa vuoi dire e soprattutto se quello che vuoi dire potrebbe essere difficile da dire in inglese.
Per esempio se voglio dire che la mia passione per il volo è iniziata al primo anno di asilo quando il nonno mi portò in aeroporto per la prima volta, se non so come si dice "asilo", meglio se dico che la mia passione è iniziata da quando ero giovane e che poi ho conseguito la licenza nel 1998...

Cerca sempre di espandere quanto più possibile la risposta, motiva sempre il perchè di quello che stai dicendo (invece di dire solo "I don't like to fly in bad weather conditions", è molto meglio se dici "I don't like to fly in bad weather conditions because it could be dangerous. For example, if you find thunderstorms you can have strong winds, ice and windshear").

Ricorri eventualmente ad esempi e mantieni un buon livello di fluidità nella risposta evitando esitazioni tipo “errrr” oppure alternare risposte veloci a risposte molto rallentate. Molto meglio un livello costante ed interrompersi quando si è finito di parlare anzichè tenere in sospeso l'interlocutore. Dì quello che ti senti di dire e poi sarà l'esaminatore a farti ulteriori domande.

Presta attenzione al tempo verbaledella domanda: se si riferisce al passato, rispondi al passato! Sembra banale, ma molti errori sono proprio nei tempi verbali...
Se non ti è chiara la domanda, chiedi di ripeterla o di chiarirla, è molto meglio piuttosto di sbagliare completamente la risposta!

PARTE 2
Inizialmente l'esaminatore ti farà ascoltare 10 audio brevi: sono piccole comunicazioni, tu devi ripetere cosa hai capito.
Puoi fare un readback esattamente uguale alla frase che hai sentito oppure usare parole tue e spiegare cosa hai sentito. L'importante è che tu ripeta tutte le informazioni contenute in ciascun audio. Se non capisci qualcosa, puoi chiedere di ripetere l'audio e riprovare a rispondere. Gli audio sono comunque molto corti e la memoria non ti dovrebbe tradire.

Esempio: “there are vehicles close to the runway, standby for instructions”. In questo caso ci sono tre informazioni chiave che vanno ripetute: che ci sono veicoli vicino alla pista, che bisogna attendere istruzioni e che è il controllore che parla.

Esempio Audio:

Audio: "Be careful there are work in progress close to the edge of the taxiway"

Ulteriore esempio di audio:

Audio: "there is damage on the back, I don't know what to do, people cannot breathe"

Dopo le 10 registrazioni, l'esaminatore ti consegnerà un foglio dove c'è un articolo o un racconto di un evento aeronautico con alcune parole mancanti.
Semplicemente poi sentirai un audio dove verrà letto l'intero racconto /  articolo e dovrai inserire le parole mancanti che senti. Non importa come le scrivi, non ci interesse lo spelling, basta che si capisca e deduca la parola che volevi indicare.
Questo esercizio lo chiamiamo "Fill in the gaps".

Esempio:
"A Boeing 767 was crossing the …………. position on taxiway Bravo 03, proceeding to cross Runway 02 Left/17 exactly in accordance with his authorisation. The tow truck driver saw the aircraft in ………….. on the runway, but it did not seem to be moving at all. At that point he had no other choice but to continue to cross in order to ……………. the runway as fast as possible".

PARTE 3
Nell'ultima parte del dell'esame di inglese ti verranno mostrate due foto e l'esaminatore ti farà per ciascuna di esse delle semplici e brevi domande. Sii preciso, descrivi quello che vedi, cosa sta succedendo.
Ecco un esempio di foto:

Esempio:
"What is the airplane doing?"
"Can you describe the weather?"
"Which activities can you see around the airplane?"

Infine, dopo le due foto, l'esame si concluderà parlando di un argomento aeronautico con l'esaminatore come la prima parte L’esaminatore introdurrà l’argomento con delle domande: rispondi dimostrando al meglio la tua conoscenza della lingua inglese, amplia il discorso ricorrendo ad esempi, illustrando la tua opinione, motiva sempre la tua affermazione, ecc.

Esempi:
“What is miscommunication in aviation?"
“How can poor spoken English among pilots lead to air disasters?"

Se devi rinnovare il tuo certificato TEA o AELP perchè scaduto, puoi fare l'esame di inglese AELP approvato ENAC e lo puoi sostenere sempre in una delle nostre sedi.
Faremo il posssibile per trovare una data che ti sia comoda.

Prossimi esami programmati (contattaci per richieste particolari (date, sedi, ecc.)

  • Maggio24lunedì
    Esame a Vicenza
    disponibile
    18:00Stefano MarchesinVicenza, Italia
  • Giugno07lunedì
    Esame a Vicenza
    disponibile
    17:15Stefano MarchesinVicenza, Italia

L'esame viene offerto alla tariffa standard di euro 142.
Eventuali supplementi applicabili verranno comunicati in fase di prenotazione.

Iscrivendoti accetti le condizioni d'esame e l'informativa privacy.

Certificazioni ed approvazioni